REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI – MARCHI+2

Nuovo bando per la concessione di agevolazioni alle PMI per favorire la registrazione di Marchi comunitari e internazionali

Il ministero dello Sviluppo Economico propone un nuovo bando per supportare le imprese di micro, piccole e medie dimensioni, nella valorizzazione dei titoli di proprietà industriale, estendendone la proprietà  all’estero, sia a livello comunitario che a livello internazionale.

illustrazione-creativa-del-cervello_23-2147490975

OBIETTIVI

Agevolare le imprese come la tua a tutelare il proprio Marchio all’astero secondo due Misure diverse:

A) Registrazione di marchi comunitari presso UAMI – Ufficio per l’Armonizzazione del mercato Interno, attraverso l’acquisto di servizi specialistici.

B) Registrazione di marchi internazionali presso OMPI – Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale, attraverso l’acquisto di servizi specialistici.

RISORSE DISPONIBILI

Le risorse disponibili per l’attuazione del presente Bando ammontano a € 2.800.000,00. Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo in conto capitale, in una misura massima pari all’80% (90% per USA ec Cina) delle spese ammissibili.

TIPOLOGIA DELLE SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili si differenziano a seconda della Misura agevolativa scelta:

MISURA A – registrazione del Marchio Comunitario presso UAMI
– progettazione del nuovo marchio;
– assistenza per il deposito;
– assistenza legale per azioni di tutela del marchio in caso di opposizione/rifiuto/rilievi seguiti al deposito della domanda di registrazione;
– tasse di deposito.

MISURA B – registrazione del Marchio Internazionale presso OMPI
– progettazione del nuovo marchio nazionale/UAMI;
– assistenza per il deposito;
– ricerche di anteriorità;
– assistenza legale per azioni di tutela del marchio in caso di opposizione/rifiuto/rilievi seguiti al deposito della domanda di registrazione;
– tasse sostenute presso UIBM o UAMI e presso OMPI per la registrazione internazionale.

Il progetto può riguardare una sola fase o entrambe.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Per accedere all’agevolazione è necessario:

A. Compilare il form online al fine di ricevere il numero di protocollo dariportare nella domandadi agevolazione.

B. Inviare la domanda entro 5 giorni dalla data di protocollo tramite PEC. La domanda dovrà essere corredata di: schema riepilogativo dei servizi acquisitiper la registrazione di ciascun marchio, documentazione relativa alle spese sostenute, copia della pubblicazione della domanda di registrazione del marchio sul Bollettino dell’UAMI.

Se sei interessato agli argomenti proposti o hai qualche domanda,
compila il form qui sotto o chiamaci allo 041.5100598!