IMPRESA 4.0 – Sei pronto?

0

L’industria del futuro è adesso.

Senza rendercene conto siamo immersi nella “quarta rivoluzione industriale”. L’industria 4.0 è l’industria del cambiamento, un processo che porterà alla produzione del tutto meccanica ed interconnessa.

Indica una tendenza dell’automazione industriale che integra alcune nuove tecnologie produttive per migliorare le condizioni di lavoro e aumentare la produttività e la qualità degli impianti.

Di fronte a questo notevole cambiamento ci sarà come sempre, nella storia dell’evoluzione industriale così come in quella umana, chi saprà sfruttare al meglio le potenzialità delle nuove condizioni e chi invece si chiuderà in se stesso dicendosi – tanto non cambierà mai nulla!

La nuova industria si basa su quattro direttrici di sviluppo:

1 – l’utilizzo dei dati, il calcolo e la connettività, è caratterizzato da big data, open data, Internet of Things (IoT), machine-to-machine, e-cloud computing per la centralizzazione delle informazioni e la loro conservazione.

2 – Gli analytics: il ricavo di valore a partire dai dati. Solo l’1% dei dati raccolti viene utilizzato dalle imprese, che potrebbero invece ottenere vantaggi a partire dal “machine learning”, dall’ intelligenza artificiale delle macchine che perfezionano la loro resa mediante i dati raccolti.

3 – l’interazione uomo – macchina, che coinvolge le interfacce “touch”, strumenti, linguaggi e comunicazione.

4 – Infine c’è tutto il settore che si occupa del passaggio dal digitale al “reale”, e che comprende la manifattura additiva, la stampa 3D, la robotica, le comunicazioni, le interazioni machine-to-machine e le nuove tecnologie per immagazzinare e utilizzare l’energia in modo mirato, razionalizzando i costi e ottimizzando le prestazioni.

Smart factory è il futuro, ma le basi devono essere create oggi. Inutile nascondersi dietro a un dito.

Non si può aspettare poiché, per essere all’avanguardia, è necessario arrivare prima degli altri con intelligenza e lungimiranza.

“Quando soffia il vento del cambiamento,
alcuni costruiscono muri,
altri mulini a vento”
Proverbio cinese

E tu, riesci a vedere così lontano?