Il marketing è multicanale: 4 tattiche per aver successo!

POST 2 sett16

Grazie a WEB e MOBILE la relazione tra impresa e cliente si è rinnovata e arricchita! La tecnologia non è sempre da bandire, anzi, perché in questo caso
l’azienda ha nuovi canali di comunicazione EFFICACI, RAPIDI e FUNZIONALI per meglio relazionare col cliente attuale o potenziale e gestire i diversi punti di interazione.
Si parla di marketing multicanale (multichannel marketing) quando vengono utilizzati una pluralità di canali (sia innovativi che tradizionali, come ad esempio pubblicità, PR, sito web, eventi, ontatto telefonico, social networks, ecc) tra loro più o meno integrati per gestire le attività di comunicazione, commercializzazione e assistenza ai clienti.

Punti di forza di questo nuovo approccio marketing?!
FAVORISCE ED INCREMENTA le occasioni di INTERAZIONE con il CLIENTE;
– aiuta l’impresa a RILEVARE e MISURARE tempestivamente i CAMBIAMENTI del MERCATO.

Tramite le indicazioni acquisite, le aziende possono migliorare l’esperienza del cliente (customer experience) e, di conseguenza, raggiungere i loro obiettivi. Ma se da una parte i consumatori spendono più tempo in una serie sempre più ampia di dispositivi e canali, le imprese che sfruttano queste potenzialità sono ancora poche.
Da uno studio condotto da E-marketer è emerso che solo un limitato numero di aziende sono oggi in grado di integrare da una parte i dati richiesti per studiare il comportamento di consumo e dall’altra le tecnologie e le diverse aree aziendali coinvolte per rendere omnichannel l’esperienza offerta.
Quelle che ci son riuscite hanno adottato 4 tattiche, quali?!
VEDIAMOLE INSIEME:

1- L’utilizzo di un approccio customer-centric e non uno dedicato per specifico canale. In questo modo si permette al cliente di scegliere i canali di comunicazione a lui più ideali e fargli vivere un’esperienza unica, seamless. Ciò senza individuare in azienda i manager per ogni singolo canale.

2- Abbattimento delle barriere tra un canale e l’altro (no silos), sia a livello organizzativo che tecnologico. Questo ha permesso l’integrazione dei canali attraverso il miglioramento della condivisione dei dati e della comunicazione.

3- Comunicazione il più possibile pertinente e significativa, a prescindere dallo strumento, dal canale o dal tipo di contenuto. In caso contrario hanno visto che si ottiene un’insoddisfacente esperienza del cliente.

4- Assegnazione dell’obiettivo, e del budget, multicanale per misurare e migliorare gli sforzi a livello omnichannel: questo permette di avere una visione olistica delle campagne implementate e di valutare il tutto senza pregiudizi.

L’adozione delle 4 tattiche suddette è fondamentale per riuscire a coinvolgere e soddisfare le esigenze del cliente di oggi.

Se vuoi avere maggiori informazioni o approfondire questi contenuti

contattaci
Leonardo Piccolo - Kairos Marketing Consultant

Leonardo Piccolo

Supporta le imprese nella scelta delle strategie e nello sviluppo delle azioni di marketing e comunicazione on/off line. In particolare analizza la “customer experience” attraverso la definizione e la misurazione dell’esperienza vissuta dal cliente lungo tutto il processo di acquisto. Nell’ambito del retail marketing definisce ed ottimizza gli strumenti per la gestione delle relazioni con i clienti instaurate prima, durante e dopo l’acquisto attraverso la definizione dei format, degli strumenti di visual merchandising, delle campagne promo pubblicitarie in&out store e degli strumenti di fidelizzazione più opportuni.