FORMAZIONE AZIENDALE: PERCHE’ ? 1/3

0

Il mercato del lavoro è sempre più frenetico e competitivo, le aziende hanno bisogno di affrontarlo con un forte bagaglio di competenze, altrimenti “Homo homini lupus”.

Almeno 4 elementi dimostrano l’importanza della formazione aziendale:

  1. Maggiori potenzialità per l’azienda, che equivalgono ad una maggior coesione interna, e un’ organizzazione più efficace.
  2. Produttività superiore: dei dipendenti felici producono di più e soprattutto sono più motivati.

Si ottiene così qualità del prodotto e immagine positiva dell’azienda.

  1. Competenza: nel business e nel proprio settore è necessario affinare le conoscenze di tutti coloro che operano nell’azienda per poter attuare un plan strategico lungimirante.
  2. Costanza: è opportuno , una volta creatasi una solida organizzazione e pianificazione del lavoro, fare delle verifiche costanti per non perdere l’obiettivo: ecco che la formazione diventa quindi una routine dell’azienda, un lavoro periodico di miglioramento e di analisi.

Tu pensa ad attivare la formazione…. non preoccuparti dei costi!

Esistono, infatti, i fondi interprofessionali che sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici accordi Interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori.

Una legge (388/2000), stabilisce che le imprese possono destinare il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”, pari al 0,30% dei contributi INPS, ad un Fondo Paritetico Interprofessionale, attraverso il modello Uniemens.

Attualmente ne esistono 21 di cui 3 dedicati ai dirigenti; significa che i datori di lavoro possono aderire ad un secondo fondo specifico per la formazione dei dirigenti.

Si possono così realizzare piani formativi aziendali, settoriali e territoriali senza costi per l’azienda, ma anche piani formativi individuali. Nella formazione viene coinvolto tutto il personale, compresi coloro che hanno un contratto di apprendistato e a progetto.

Allora cosa aspetti??

Nel prossimo articolo vedremo nel dettaglio come funziona questo tipo di formazione e quali sono i fondi interprofessionali ai quali è possibile aderire!

Estroversa e dinamica, curiosa e perennemente a caccia di novità, Eleonora nasce per scrivere, osservare, descrivere. Appassionata di social media, blog, comunicazione e di tutto ciò che offre nuovi stimoli e punti di vista, ama le sfide e le affronta con caparbietà e determinazione. Entra subito in empatia con le persone, riuscendo così a comunicare ed esprimere al meglio idee, pensieri, emozioni... la sua sensibilità potrebbe stupirti!