Bandi ISI INAIL 2016

0

INAIL con la delibera n. 20 del 29/11/2016, ha fornito le linee di indirizzo con cui verranno strutturati i nuovi bandi INAIL ISI per l’anno 2017, di cui si prevede la pubblicazione entro la fine di dicembre 2016.

Ricordiamo che con questa tipologia di Bando pubblico, ogni anno INAIL mette a disposizione delle imprese risorse finanziarie in conto capitale, per cofinanziare fino al 65% degli investimenti effettuati nei seguenti ambiti:

  1. Progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori: solitamente riguardano investimenti in impianti e macchinari di nuova generazione che abbattono i livelli di rischio aziendale;

  2. Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;

  3. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto.

Solitamente il contributo pubblico è fino ad un massimo di € 130.000,00.

La novità anticipata dalla delibera suddetta è il superamento della procedura “click day”, ovvero il processo di finanziamento dei progetti in base all’ordine di invio telematico delle pratiche, che tante polemiche ha creato in questi anni per effetto della totale dipendenza, della finanziabilità dei progetti, dal corretto funzionamento della rete internet e dalla velocità di trasmissione. La procedura click day sarà sostituita con un sistema che garantirà casualità delle scelte tra tutte le domande inviate, indipendentemente dal tempo necessario per la trasmissione telematica.

I bandi si prevede abbiano 4 assi specifici:
a. ISI Generalista: sostegno alle imprese (PMI) di settori merceologici vari;
b. ISI Amianto: incentivi per progetti di bonifica da amianto;
c. ISI Micro e piccole imprese: Incentivi per micro e piccole imprese di specifici settori merceologici;
d. ISI Agricoltura: finanziamenti a micro e piccole imprese del settore della produzione agricola primaria

Il nostro personale è a vostra disposizione per un’analisi gratuita sull’ammissibilità della vostra idea di investimento.

contattaci